Sabato 31 Luglio14:45:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: Rimini, cambio comandante 7° reggimento aviazione Vega

Attualità Rimini | 13:45 - 07 Agosto 2014

Dopo quasi due anni il Colonnello pilota Giuseppe Potenza lascia il comando del 7° reggimento aviazione dell'Esercito "Vega". Giovedì mattina presso l’aeroporto militare di Rimini, il colonnello  rientrante dalla missione International Security Assistance Force (ISAF) in Afghanistan, ha consegnato ufficialmente lo stendardo da combattimento al Colonnello pilota Gian Luca Falessi, subentrato nel comando della base riminese.  

Alla cerimonia è intervenuto il Generale di Brigata Antonio Bettelli, comandante della Brigata aeromobile “Friuli” di Bologna, che ha tributato al reggimento un  apprezzamento per “una reale capacità operativa maturata negli anni, riconosciuta in ambito nazionale ed internazionale, rivelatasi in più di qualche frangente determinante e di vitale importanza”.

La cerimonia è stata anche l’occasione per le autorità civili e militari, per i familiari dei caduti e per i tanti cittadini riminesi invitati, di dare il bentornato agli oltre duecento militari del 7° reggimento Aviazione dell’Esercito “Vega”.

Il colonnello Potenza lascia il “Vega” dopo quasi 24 mesi, fiero di esser stato alla guida di un’unità costituita da “soldati che non hanno mai esitato un istante a compiere una missione, anche se questa comportava il rischio della vita, sia in Patria, sia Fuori Area, per onorare il giuramento prestato, tenere alto il nome della specialità ed onorare il ricordo dei colleghi caduti”. Il colonnello Potenza assumerà l’incarico di Capo di Stato Maggiore presso la Brigata Aeromobile “Friuli” a Bologna.

Il nuovo comandante colonnello Gian Luca Falessi, 47 anni, più volte impegnato all’estero, pilota di AB 205, ha ricevuto in consegna lo stendardo, simbolo del reggimento, pur avendo ufficialmente già assunto la responsabilità della base di Rimini fin dallo scorso febbraio.

< Articolo precedente Articolo successivo >