Marted́ 03 Agosto09:30:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Prostituzione, 23 multe e 158 controlli a lucciole e clienti a Rimini

Cronaca Rimini | 14:02 - 06 Agosto 2014 Prostituzione, 23 multe e 158 controlli a lucciole e clienti a Rimini

Tra giugno e luglio la Polizia Municipale di Rimini ha elevato 23 verbali a clienti e 'lucciole' in seguito a 158 controlli antiprostituzione condotti sul territorio. Nel dettaglio sono stati quattro i verbali che hanno raggiunto i clienti, sanzionati per 1.000 euro, mentre sono stati 19 i verbali legati alle violazioni dell'ordinanza sindacale per prevenire e contrastare i pericoli derivanti dai comportamenti connessi alla prostituzione su strada, entrata in vigore il 25 giugno. In particolare, viene spiegato, 10 le persone sanzionate mentre concordavano prestazioni sessuali a pagamento e 10 le prostitute. L'ordinanza sarà in vigore fino al 15 ottobre ed è applicata su una serie definita di aree dove il fenomeno si manifesta in maniera più forte come i Viali della zona Sud e su tutta la Strada Statale 16 tra il confine con Bellaria-Igea Marina e Riccione. Oltre che sul fronte del contrasto alla prostituzione, la Polizia Municipale riminese è stata attiva anche su quello dei cosiddetti 'pallinari', con 127 controlli - sempre tra giugno e luglio - che hanno portato a 62 verbali elevati e a 42 sequestri, per un totale di 2.645 euro recuperati. Quanto alla lotta all'abusivismo commerciale, sono stati svolti 90 controlli, per un totale di 18 verbali e altrettanti sequestri di merce di vario tipo. "Prostituzione, abusivismo commerciale e i cosiddetti 'pallinari' - sottolinea l'assessore comunale alla Polizia Municipale, Jamil Sadegholvaad - sono tra i fenomeni che emergono con maggior forza durante il periodo estivo e che turbano la percezione di sicurezza nei confronti dei cittadini e degli ospiti della nostra città. L'Amministrazione Comunale sta mettendo in campo tutto quanto è nelle proprie possibilità per cercare di arginare questi fenomeni e grazie allo sforzo e all'impegno dei nostri agenti stiamo ottenendo risultati tangibili".

< Articolo precedente Articolo successivo >