Marted́ 03 Agosto00:26:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapina shock a Rimini, si fingono poliziotti e sequestrano imprenditore

Cronaca Rimini | 16:33 - 04 Agosto 2014 Rapina shock a Rimini, si fingono poliziotti e sequestrano imprenditore

Si sono spacciati per Agenti, casacche con la scritta "Polizia" e pistola. Alle 4 di lunedì tre malviventi hanno effettuato una rapina a danno di un 60enne imprenditore di Rimini, residente nel centro della città. L'uomo è stato fermato all'esterno della sua abitazione, immobilizzato e ammanettato. E' stato costretto a farli entrare in casa, ma fortunatamente le urla della moglie e dei figli hanno messo in fuga i finti poliziotti, che hanno potuto rubare solo 200 euro. Le indagini affidate ai Carabinieri.

< Articolo precedente Articolo successivo >