Sabato 05 Dicembre03:26:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche Rimini sul sellino con la "Carta delle ciclovie regionali"

Ambiente Rimini | 12:00 - 04 Agosto 2014 Anche Rimini sul sellino con la "Carta delle ciclovie regionali"

La Giunta provinciale ha approvato lo schema di protocollo d’intesa per la promozione e la realizzazione della Rete delle Ciclovie Regionali. Frutto del un lavoro di gruppo tra enti e associazioni, sotto la guida della Regione Emilia-Romagna, è la “Carta della Rete delle Ciclovie Regionali” che sarà oggetto di firma del protocollo d’intesa da parte dell’assessore Vincenzo Mirra per conto della Provincia di Rimini. Nella sostanza, nasce e viene messa a regime una rete di itinerari ciclabili che percorre tutta la nostra Regione.

La Legge regionale n. 30/1988 “Disciplina generale del trasporto pubblico regionale e locale”  prevede che la Regione promuova la realizzazione di interventi per la riorganizzazione della mobilità favorendo  il risparmio energetico, la  tutela dell'ambiente, la sicurezza e la salute dei cittadini, avendo come “faro” il Piano Territoriale Regionale (PTR). Il PTR punta sulla qualificazione urbana e sul miglioramento dell’accessibilità e riconoscibilità dei percorsi anche nell’ottica di valorizzarli quali potenziali destinazioni turistiche.

Con la delibera di Giunta regionale 83/2013, avente ad oggetto “Individuazione della rete degli itinerari ciclabili regionali” si è stabilito di  individuare una rete di ciclovie regionali, estesa e continua,  di ampia scala e connessa ai sistemi locali, con le relative infrastrutture e servizi, che risponda sia alle esigenze di collegamento tra i singoli centri urbani (favorendo quindi la mobilità ciclabile locale) che tra le destinazioni del sistema turistico regionale, con attenzione alle risorse naturali e paesaggistiche.

Attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro (cui ha collaborato la Provincia di Rimini, insieme alle altre Province, ai Comuni, agli Enti gestori dei Parchi e del sistema delle Aree Naturali, alle associazioni turistiche maggiormente rappresentative a livello provinciale e alle associazioni nazionali e regionali che promuovono in modo specifico gli spostamenti in bicicletta), si è proceduto ad individuare e realizzare, anche con la collaborazione di privati,  la rete di itinerari ciclabili.

La “Carta della Rete delle Ciclovie Regionali”, coerente con i contenuti del vigente Ptcp della Provincia di Rimini, è il frutto di questo lavoro e con la sottoscrizione del protocollo d'intesa vengono condivisi formalmente gli indirizzi contenuti negli elaborati della Rete Previsionale delle Ciclovie Regionali e si assume l'impegno a recepirli negli strumenti di pianificazione oltre che a promuoverne l’attuazione.

I vostri Commenti

leone - 05 agosto 2014 - 00:14 - Leggi Tutto

Bene le piste ciclabili,benissimo le ciclovie provinciali e regionali,purchè non siano come le attuali,dove per aver un contributo dall'Europa le piste sono realizzate tracciando una riga sul manto stradale con conseguente restringimento della careggiata creando non pochi problemi agli utenti della strada;vedi...

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure