Sabato 04 Aprile00:27:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: a Morciano l'ultima giornata di Fu.Mo. con Rimini Pillow Fight e la sfilata futurista

ASCOLTA L'AUDIO
Spettacoli Morciano | 10:23 - 27 Luglio 2014

Anche l’ultima giornata di Fu.Mo. ha il suo evento unico e immancabile, Morciano di Romagna sarà infatti sede del 4° Rimini Pillow Fight, bislacco momento organizzato da Smiting Festival, il festival nazionale della cultura non convenzionale, il cui unico solo obiettivo è colpirsi, morbidamente, con cuscini. Il Pillow Fight è un evento che si celebra annualmente in tutto il mondo e che arriva anche in romagna grazie allo Smiting, che quest’anno ha scelto l’evento futurista come sede di questa battaglia a cui tutti possono partecipare, portando il proprio cuscino e attenendosi a rigidissime regole dettate dallo speaker.

Il Pillow Fight chiuderà alle 23.00 una giornata che coinvolgerà ancora tutto il centro cittadino a partire dalle ore 20.00 con le performance di danza urbana dei Break The Funk di Tomas Betti, la danza sui trampoli delle Nouvelle Lune, le mirabolanti parabole dei campioni del mondo di frisbee freestyle dell’Acrobatic Frisbee Team, il Teatro della Sorpresa degli attori di Città Teatro con Francesco Tonti, Alessia Canducci e Fabio Magnani, gli spettacoli con il fuoco de Il Drago Bianco, l’installazione del Balcone d'Acciao che trasforma il balcone del Comune in un pulpito per declamazioni, le scorribande futuriste dei ragazzi del LA.BO. Laboratorio Boccioni guidati dall’attore Mirco Gennari, il circo acrobatico del Circo Bipolar le azioni illuminanti interattive sulla facciata del Teatro Ronci curate dal performer – video maker Davide Schinaia di Maan Ricerca e Spettacolo, le auto del Super Sic Tuning Team, la Piazza degli Scultori in piazza del Popolo a cura di Montemaggiore Arte con laboratori di scultura per bambini e adulti, i ludobus dedicati al suono e alla pittura di Erewhon 2000 e Formula Servizi.

Ultimo giorno per visitare nello spazio dell’ex magazzino Rossi la mostra/installazione curata da Maurizio Castelvestro, dal titolo “Manifestazione dell'Architettura Futurista” e la mostra Prittologydi Francesco Selvi della biblioteca G.Mariotti.

Alle ore 22.00 l’ultima nuova versione dello spettacolo che il duo degli Uochi Toki ha realizzato in esclusiva per FU.MO. studiando la città di Morciano e fotografandola, per dare vita in via Colombari a “Morciano 3014. Il Futuro di un Piccolo Centro”, evento unico che replica in forma diversa nelle tre sere per visualizzare la Morciano del futuro mediante scatti fotografici della Morciano del presente, modificati dal vivo e accompagnati da sonorità elettroniche.

Il vestito è celebrato nella Via del Costume Futurista, in via Bucci, dove dalle 21.00 alle 23.00 avrà luogo la Sfilata di Moda Futurista, con la direzione dello stilista Paul Mochrie e la partecipazione dei “modelli” volontari che si candideranno ad essere per una sera dei “corpi futuristi”.

In audio l'intervista a Francesca Airaudo, organizzatrice della Sfilata Futurista, di Maria Assunta Cianciaruso

ASCOLTA L'AUDIO