Sabato 05 Dicembre03:50:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Simone Riva turista "spazzino" premiato a Bellaria

Ambiente Bellaria Igea Marina | 10:33 - 15 Luglio 2014 Simone Riva turista "spazzino" premiato a Bellaria

L’Assessore alle Politiche dell’Ambiente, Gianni Giovanardi, ha ricevuto e ringraziato, consegnandogli una targa commemorativa, il sig. Simone Riva di Peschiera Borromeo (Milano), fedele visitatore della terra romagnola sin dalla nascita ed ormai conosciuto come “il turista spazzino”.

Simone Riva, 42 anni, ormai da anni ha scelto infatti di dedicarsi a una vacanza alternativa… svegliandosi di buon ora per dedicarsi alla pulizia delle spiagge che lo ospitano, da Cesenatico a Viserba, e ovviamente Bellaria Igea Marina.

La tradizione si ripete ormai ogni anno, “nel mese di agosto e anche durante altri periodi”, spiega questo straordinario, e un po’ singolare, esempio di amore verso la natura.

“Mi arrampico sulle scogliere, e strappo i rifiuti per portarli a riva, dove li smaltisco a dovere”, continua. “Nel caso di Bellaria Igea Marina, il primo a supportare la mia attività è stato William Giorgetti del Bagno 50: un aiuto a riva è necessario, anche perché la pulizia delle scogliere può causare piccoli incidenti e qualche taglietto.”

“Ciò che faccio è volontariato assoluto, anzi qualche soldo lo spendo… in nome del rispetto per l’ambiente e sperando di sensibilizzare coloro che incontro: i risultati si vedono, e anche le altre persone, che inizialmente mi prendevano in giro, ora mi fermano per farmi i complimenti. Il mio sogno nel cassetto”, conclude, “è quello di entrare nel Guinness con un primato legato alla pulizia e la tutela dell’ambiente.”