Giovedý 05 Agosto10:22:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lavori Trc Riccione: rispuntano gli operai e le proteste in via Portovenere

Attualità Riccione | 13:02 - 27 Giugno 2014 Lavori Trc Riccione: rispuntano gli operai e le proteste in via Portovenere

Ore di tensione venerdì mattina in via Portovenere a Riccione. I cittadini e i residenti, infatti, come lo scorso 17 giugno, sono scesi in strada per protestare contro i lavori per la realizzazione del TRC, la metropolitana costiera da 100 milioni di euro, che dovrebbe collegare la città romagnola con Rimini. Nonostante l'ordinanza del sindaco alla ditta 'Italiana costruzioni' di sospendere i lavori nel tratto di viale Portovenere fino al 30 giugno,  oggi si sono presentati sul posto gli operai che hanno ricominciato a lavorare per l’abbattimento di alcuni alberi lungo la ferrovia.  Subito sono scattate le proteste dei residenti che hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto è arrivata anche questa volta il sindaco di Riccione Renata Tosi che ha parlato con gli operai per cercare di bloccare i lavori.

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

Roberto Romagna - 27 giugno 2014 - 18:22 - Leggi Tutto

C'è una inesattezza:l'ordinanza del Sindaco è stata annullata dal Tar.

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure