Domenica 01 Agosto01:08:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presi i ladri dei parcheggi dell'Ikea, nascondevano la refurtiva in vano segreto dell'auto

Cronaca Rimini | 17:11 - 26 Giugno 2014 Presi i ladri dei parcheggi dell'Ikea, nascondevano la refurtiva in vano segreto dell'auto

I Carabinieri di Rimini hanno arrestato un 39enne e un 27enne, entrambi di origine napoletana, responsabili di furti in serie nelle auto in sosta al parcheggio dell'Ikea di Rimini Nord. I due sono stati colti sul fatto mercoledì pomeriggio: armati di cacciavite, stavano cercando di forzare lo sportello di una vettura. Uno dei due nel 2012 era già stato arrestato per un furto analogo compiuto nel parcheggio del centro commerciale "Le Befane". Per sfuggire ad eventuali controlli dei Carabinieri, i ladri nascondevano la refurtiva in un sottofondo ricavato nel paraurti, a cui accedevano alzando la targa. Avevano già rubato 4 computer, 4 navigatori satellitari e una macchina fotografica. 

Parte della refurtiva è stata consegnata ai legittimi proprietari. La rimanente parte del bottino è a disposizione dei derubati nella caserma dei Carabinieri di Viserba, in via Morri 20.

< Articolo precedente Articolo successivo >