Sabato 31 Luglio21:21:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Foto: 15 bengalesi stipati in una soffitta a Miramare, dormitori tra sporcizia e merce

Cronaca Rimini | 17:55 - 23 Giugno 2014 Foto: 15 bengalesi stipati in una soffitta a Miramare, dormitori tra sporcizia e merce

Nuova operazione dei Carabinieri di Rimini a Miramare, contro l'abusivismo commerciale e il fenomeno dell'affollamento abitativo. Lunedì mattina venti militari e due ispettori dell'Ausl hanno effettuato accertamenti in quattro immobili, identificando 40 stranieri provenienti dal Bangladesh e dal Senegal. Come di consueto, scoperte situazioni di grave degrado, con stanze trasformate in dormitori, letti sparsi ovunque tra sporcizia e merce poi destinata alla vendita in spiaggia. Un garage era stato trasformato in un appartamento, in una soffitta erano invece stipati 15 bengalesi. Il locale risultava affittato come magazzino "ammobiliato", per la cifra di 700 euro al mese. I proprietari degli immobili sono risultati recidivi. Gli anni scorsi erano già stati effettuati controlli analoghi. Proprio l'eccessivo via vai di persone ha insospettito i Carabinieri, che dopo una serie di appostamenti hanno effettuato il blitz. I proprietari saranno denunciati per il cambio di destinazione d'uso degli immobili, con ulteriore contestazione di illeciti amministrativi per sovraffollamento e mancanza delle idonee condizioni igienico sanitarie. 

< Articolo precedente Articolo successivo >