Domenica 01 Agosto09:04:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Leo domenica 22 giugno diventa la città dei bambini

Spettacoli San Leo | 15:59 - 20 Giugno 2014 San Leo domenica 22 giugno diventa la città dei bambini

Domenica 22 Giugno 2014 prende il via a San Leo la prima edizione de "La Città dei Bambini". Dalle ore 14.00 sino alle 20.00, un fitto programma di dimostrazioni, giochi e spettacoli nella splendida cornice medievale di San Leo daranno luogo ad una festa che si preannuncia indimenticabile.
Un pomeriggio all'insegna dei più piccoli e delle loro famiglie con ingresso gratuito e servizi alle mamme, reso possibile da tante associazioni di volontariato che hanno a cuore i bambini.
Nel Teatro, allestito al Belvedere, spettacoli di danza, musica e ginnastica artistica ogni ora a partire dalle 15.00; all'ombra del Palazzo Mediceo ogni ora le associazioni sportive daranno dimostrazioni delle loro discipline a partire dalle ore 14.30; non lontano dall'estemporanea palestra si svolgeranno le dimostrazioni delle associazioni delle arti marziali, sempre ogni ora, dalle 15.15 in poi.

Da non perdere, sotto alla Torre Civica, di fronte a casa Fiorentini, il Maestro di scacchi Gustavo Licor Padilla che incontrerà in simultanea i bambini che vorranno confrontarsi con lui ogni 2 ore dalle 14.45; il circolo scacchi di San Leo darà la possibilità di giocare per l'intero il pomeriggio.
Per le mamme è stata allestita una nursery dove potranno cambiare o allattare i loro piccoli; a fianco ci sarà il punto informazioni del Centro Le Nove Lune con un'ostetrica a disposizione delle mamme. Alle 15.30 avverrà la presentazione del libro "Mamma per forza ... mamma per amore". Non lontano ci sarà un'iniziativa per la promozione della salute del bambino a cura del Centro di Formazione in Rianimazione Cardiopolmonare Pediatrica di Riminicuore in collaborazione con il 118 Servizio di Emergenza Territoriale della Provincia di Rimini.

Fra Pieve e Duomo, lungo la via che porta al Belvedere per tutto il pomeriggio clown, truccabimbi, magie; si potranno vedere gli animali della fattoria e le associazioni allestiranno laboratori a cui possono partecipare tutti i bambini, tra cui spicca la partecipazione con un laboratorio del Festival Francescano, sempre in questa via merende con frutta biologica e la possibilità di provare gli strumenti del Distretto della Musica Valmarecchia.
Oltre ai laboratori di FIGC e CONI non mancano il laboratori sociali con il "progetto sociale generazioni solidali" con il sostegno di Volontarimini e la presenza ambientalista del WWF Rimini che presenta l'oasi di Verucchio e le  altre attività.

Tutte le attività di San Leo (negozi, bar, ristoranti…) verranno allestite per l'occasione, ognuna di loro darà vita ad una fiaba, i ristoranti proporranno un menù ad hoc per accogliere i piccoli visitatori che per un giorno troveranno un mondo a loro misura dove i valori della solidarietà, dello sport e della convivenza la faranno da padroni.

< Articolo precedente Articolo successivo >