Venerd́ 30 Luglio07:50:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Prima lo scippo, poi le spese pazze con la carta di credito: denunciati

Cronaca Rimini | 16:13 - 19 Giugno 2014 Prima lo scippo, poi le spese pazze con la carta di credito: denunciati

Prima lo scippo a danno di una turista russa, poi le spese con la sua carta di credito. Un 45enne serbo e un 35enne kossovaro sono stati fermati dai Carabinieri nella notte tra mercoledì e giovedì. Ai due ladri è stata fatale la cupidigia: appena hanno iniziato ad usare la carta di credito, la vittima dello scippo è stata allertata dall'sms automatico inviatole sul telefono cellulare.  A quel punto per i Carabinieri è stato facile rintracciare i malviventi, individuati in un negozio di viale Regina Elena proprio mentre cercavano di operare un nuovo acquisto. Il 35enne è finito in manette: sul suo capo un' ordinanza di custodia cautelare per alcuni furti commessi all'aeroporto di Bergamo. Il suo compare è stato invece denunciato. 

< Articolo precedente Articolo successivo >