Venerd́ 30 Luglio18:28:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dal 30 giugno 37 operai licenziati alla Cmv, lunedì incontro sindacato-istituzioni

Cronaca Rimini | 13:04 - 16 Giugno 2014 Dal 30 giugno 37 operai licenziati alla Cmv, lunedì incontro sindacato-istituzioni

Procedura di licenziamento per 37 operai della CMV, lunedì pomeriggio alle 15 tavolo istituzionale in Provincia tra l'Assessore al Lavoro Meris Soldati, i rappresentanti sindacali di Fillea Cgil e Filca Cisl. Ci sarà anche il sindaco di Verucchio Stefano Sabba: la sua presenza - si legge in una nota dei sindacati -  è stata fortemente voluta perché, parlando di CMV, si parla di un pezzo di storia economica del Comune di Verucchio dove la vecchia cooperativa edile è stata costituita nel 1956, dando lavoro a diverse generazioni di residenti.

Ora per la Cmv si è aperta nel 2013 la procedura di concordato preventivo, non ancora omologato dal Tribunale, con la cessione di tutti i beni. La cassa integrazione straordinaria degli operai scadrà a breve, il prossimo 30 giugno, mentre i 35 impiegati potranno usufruire della cassa integrazione in deroga. Terminata la copertura degli ammortizzatori, scatteranno i licenziamenti, con un’ultima copertura di 18 mesi dovuta dal Trattamento speciale edile.

I sindacati chiedono tutela dei lavoratori, in particolare l'assunzione degli operai della Cmv presso la Crcs (Cooperativa Restauri e Servizi), cooperativa fondata dallo stesso Sauro Nicolini, presidente di Cmv.

< Articolo precedente Articolo successivo >