Venerdì 23 Luglio20:40:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fiere, Gnassi: ok alle alleanze, ma Bologna operi davvero come un "hub"

Attualità Rimini | 10:32 - 14 Giugno 2014 Fiere, Gnassi: ok alle alleanze, ma Bologna operi davvero come un "hub"

Una sorta di 'hub' fieristico regionale, così da competere sul piano internazionale magari alleandosi con Milano, perché "non vorrei finire sulle Fiere come siamo finiti sugli aeroporti". È quanto sostenuto dal sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, nel corso dell'assemblea di Unindustria Rimini che ha visto presenti, tra gli altri, il presidente di Confindustria Emilia-Romagna, Maurizio Marchesini.
Di fatto il primo cittadino riminese si dice disponibile a procedere su un alleanza delle Fiere in Emilia-Romagna per collaborare, eventualmente, con Milano, sfidando i sistemi fieristici internazionali.
"E' una velleità un po' stanca - ha osservato -, da parte del presidente degli industriali di Bologna", Vacchi, "quella di voler ribadire l'egemonia di Bologna capitale chiedendo alla Regione di concentrare gli investimenti sulle fiere nel capoluogo. Lo trovo un pensiero stanco e debole". Quindi, ha proseguito Gnassi, "noi siamo pronti" per una alleanza regionale e, magari, per "una relazione virtuosa con Milano per competere con i tedeschi. Se Bologna vuole essere capitale lo sarà per la funzione che saprà esprimere per sestessa e per il resto della regione".
Pertanto, ha argomentato ancora il primo cittadino romagnolo, "bene l'hub della Fiera di Bologna, facciamo il sistema fieristico regionale. Non vorrei finire sulle Fiere - ha chiosato Gnassi - come siamo finiti sugli aeroporti".

< Articolo precedente Articolo successivo >