Sabato 31 Luglio15:01:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, ancora in azione l'ubriaco seminudo: arrestato per pugni agli Agenti

Cronaca Rimini | 17:23 - 10 Giugno 2014 Rimini, ancora in azione l'ubriaco seminudo: arrestato per pugni agli Agenti

Domenica sera era stata segnalata la presenza di un ubriaco seminudo e molesto in due locali di Rimini. Lunedì sera l'uomo è tornato in azione, ma questa volta ha dato in escandescenze: la sua reazione gli è costata l'arresto. I fatti avvenuti alle 21: l'ubriaco era in un bar della città e stava disturbando la giovane barista. Scalzo e a torso nudo, dopo aver consumato un caffè e un bicchiere di liquore, ha iniziato il suo show. Prima è salito sul tavolo del giardino, cercando di scavalcare la siepe e di introdursi nella palestra adiacente. Poi ha iniziato a urlare contro la barista, "colpevole" di non volergli versare altro alcool da bere. Gli Agenti intervenuti sono stati minacciati, poi aggrediti a calci e pugni. Il 29enne è stato così arrestato e processato per direttissima. Il giudice gli ha inflitto condanna ad 8 mesi di reclusione per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

< Articolo precedente Articolo successivo >