Sabato 24 Luglio01:29:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riminese paga una prostituta con un Tablet, poi litiga per riprenderselo

Cronaca Rimini | 16:28 - 10 Giugno 2014 Riminese paga una prostituta con un Tablet, poi litiga per riprenderselo

Paga una prostituta con un Tablet, poi lo rivuole indietro, non soddisfatto dalle prestazioni della donna. La vicenda ha avuto per protagonisti un 40enne di Rimini e una 24enne rumena. Sono ora probabili strascichi legali, dopo l'intervento dei Carabinieri, effettuato lunedì pomeriggio, nel bar di via Coletti a Rivabella dove i due stavano litigando. L'uomo aveva pagato la ragazza cedendole un tablet, ma poi era tornato sui suoi passi, a suo modo di dire non soddisfatto dal rapporto avuto con la 24enne.

< Articolo precedente Articolo successivo >