Marted́ 03 Agosto10:46:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tornano le parodie musicali dei FreeBurger e la Macarena diventa...A(c)quarena

Spettacoli Rimini | 12:47 - 10 Giugno 2014

In vista dell'estate, arriva il nuovo tormentone dei riminesi FreeBurger, i deejay Max Alberici e Matteo Munaretto. Dopo la loro personale rivisitazione del tormentone "E' colpa di Gnassi" sulle note dei Daft Punk, i guai del traffico riminese cantati sulle note di Raphael Gualazzi, ecco la rivisitazione di un grande classico dei balli di gruppo, la Macarena. Assonanza invitante ed ecco il nuovo inno, "A(c)quarena". I FreeBurger ironizzano così nel loro stile sulle polemiche generate dalla decisione del Comune di Rimini di costruire la nuova piscina nella zona dell'ex Fiera. 

< Articolo precedente Articolo successivo >