Marted́ 27 Luglio03:56:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Treni. Investimento mortale tra le stazioni di Pesaro e Fano. Probabile suicidio

Cronaca Pesaro | 11:50 - 05 Giugno 2014 Treni. Investimento mortale tra le stazioni di Pesaro e Fano. Probabile suicidio

Circolazione ferroviaria sospesa dalle 3:35 alle 6:25 di stamane, fra le stazioni di Fano e Pesaro, sulla Linea Adriatica Ancona-Rimini, per un investimento mortale (probabile suicidio) nei pressi del ponte sul torrente Arzilla, nel territorio del Comune di Fano (Pesaro Urbino). Coinvolto il treno merci 58038, partito da Giovinazzo (Bari) e diretto a Lugo (Ravenna). Durante lo stop 7 treni - un Frecciabianca, 2 Intercity e 4 Regionali - hanno registrato ritardi tra 20 e 70 minuti.  La vittima dell'investimento è un giovane fanese di 25 anni. Tra le ipotesi, quella del suicidio per una delusione sentimentale.

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

nicanica - 05 giugno 2014 - 16:17 - Leggi Tutto

delusione sentimentale o cartelle esattoriali?

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure