Sabato 24 Luglio00:40:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un anno di Apescheria, il buon fritto del territorio viaggia in Apecar: una sfida di gusto

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Riccione | 10:46 - 05 Giugno 2014 Un anno di Apescheria, il buon fritto del territorio viaggia in Apecar: una sfida di gusto

Buon compleanno Apescheria: compie un anno l'originale attività di catering a bordo di Apecar, frutto, neache a dirlo, dell'estro romagnolo, quello del riccionese Matteo Pronti. Ape-cucina dotata di tutto il necessario (piano cottura, friggitrice, frigo, lavandino, cappa ispiratrice), ormai famosa a Riccione per il suo fritto di pesce e non solo.
La crisi aguzza l'ingegno si sa e l'investimento che Pronti un anno fa ha voluto fare, tuffandosi in questa bizzarra attività, lo ha ripagato: in quest'anno Apescheria è stata protagonista tra eventi e manifestazioni, una bella soddisfazione per una scommessa davvero originale.

E durante quest'anno l'evoluzione e la ricerca del prodotto non si è fermata: il pesce fresco, le farine del territorio, la verdura biologica, il sale di Cervia. Non a caso i festeggiamenti dell'attività si sono svolti nel week-end in cui Riccione è stata la capitale del gusto con Golosaria, kermesse su cibo, stili di vita e benessere.

Molti i riccionesi, e non, che hanno voluto festeggiare Apescheria, direttamente da Rai Uno, anche l'inviata Carla Lombardi, che ha intervistato i presenti per il programma "Sapore di sole, Uno Mattina", in onda il prossimo 9 giugno.
Tra questi anche Antonio Maurizio Gaetani di "Italia di Gusto", rete di ristorazione con prodotti tipici italiani, immancabile presenza in questo contesto.
La missione di "Italia di Gusto" è infatti quella di promuovere le produzioni del territorio e le eccellenze enogastronomiche, ma soprattutto il "buon vivere italiano" che rappresenta il vero valore aggiunto del nostro paese agli occhi del mondo.  

In audio le interviste a Matteo Pronti, titolare e ideatore di Apescheria, e a Antonio Maurizio Gaetani, Presidente Amministratore Unico di "Italia di Gusto", di Maria Assunta Cianciaruso

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >