Mercoledý 04 Agosto18:42:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rifiuti abbandonati in zona Riccione Terme, denuncia del comune contro ignoti

Attualità Riccione | 13:29 - 04 Giugno 2014 Rifiuti abbandonati in zona Riccione Terme, denuncia del comune contro ignoti

L’Amministrazione comunale di Riccione intensifica i controlli sul corretto conferimento dei rifiuti, sia su suolo pubblico che privato e in corrispondenza delle batterie dei cassonetti stradali. 


La campagna di accertamenti coinvolge gli uffici comunali, la Polizia municipale, le Guardi ecologiche volontarie, utilizzando le segnalazioni provenienti dalle associazioni di volontariato e da semplici cittadini, e i sistemi di videocontrollo presenti sul territorio.


Uno dei primi controlli svolti mercoledì mattina ad opera del Settore Infrastrutture e servizi tecnici, ha avuto come esito la denuncia ai Carabinieri a carico di ignoti per abbandono di rifiuti in zona Riccione Terme, traversa di viale Torino, nell’area adiacente all’Orto Botanico delle Sabbie, area di forte interesse naturalistico. Qui, a ridosso della recinzione in legno dell’Orto botanico, sono stati abbandonati cumuli di terra mista a sabbia e macerie. I rifiuti verranno prontamente rimossi, ripristinando l’integrità del luogo, mentre le indagini dell’Autorità giudiziaria si faranno carico di individuare i responsabili dell’abbandono.


Si rammenta che Hera spa ritira gratuitamente su semplice richiesta telefonica (al numero verde 800999500) sia i materiali ingombranti che quelli di natura vegetale, quali sfalci e potature. 


Nella foto: i cumuli di rifiuti abbandonati in una traversa di via Torino, oggetto di denuncia contro ignoti all’Autorità giudiziaria

< Articolo precedente Articolo successivo >