Domenica 01 Agosto15:08:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli sulla pesca a Rimini: 65 kg di pesce sequestrato e multe per 7500 euro

Cronaca Rimini | 13:37 - 03 Giugno 2014 Controlli sulla pesca a Rimini: 65 kg di pesce sequestrato e multe per 7500 euro

Tre giorni di controlli, da sabato 31 maggio a lunedì 2 giugno, dell'attività di pesca nelle acque riminesi. E' l'operazione "Pesca di primavera" avviata della Capitaneria di Porto di Rimini, alle porte della stagione estiva. Il bilancio è di 17 operazioni di accertamento, tra punti di sbarco, centri di distribuzione all'ingrosso e vettori di trasporto su strada. 3 le sanzioni amministrative elevate, per circa 7500 euro, una denuncia formalizzata. Gli uomini della Guardia Costiera hanno inoltre sequestrato 65 kg di pesce privo di documentazione relativa agli obbligatori controlli sanitari. Le altre violazioni hanno riguardato l'etichettatura dei prodotti, sia in fase di vendita al dettaglio che all'ingrosso; la commercializzazione dei molluschi bivalvi vivi e il loro corretto trasporto. Parte del pesce pescato è riconducibile inoltre ad attività eseguita in zone e con modalità vietate, oppure è sottomisura. 

< Articolo precedente Articolo successivo >