Lunedì 03 Ottobre14:57:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Foto, 25 Aprile a Riccione. Il sindaco cita Don Milani e ricorda il Comandante Emilio

Attualità Riccione | 14:25 - 25 Aprile 2014 Foto, 25 Aprile a Riccione. Il sindaco cita Don Milani e ricorda il Comandante Emilio

La città di Riccione ha celebrato venerdì mattina il 69° Anniversario della Liberazione dell'Italia dall'oppressione nazi-fascista. Un folto corteo, guidato dal Sindaco Massimo Pironi, dalle autoritá cittadine, dalle rappresentanze militari e dalle associazioni combattentistiche e d'arma, ha reso omaggio al monumento ai caduti di tutte le guerre, nei giardini del Municipio, al monumento al vice brigadiere dei carabinieri Salvo d'Acquisto, ed è infine confluito in piazza Matteotti. Qui il Sindaco Pironi ha ricordato il senso democratico della partecipazione, una delle parole-guida della lotta partigiana, indicando anche ai giovani la via dell'impegno nella vita amministrativa cittadina, citando le parole di Don Lorenzo Milani ai ragazzi della Scuola di Barbiana, e ricordando ilfigura del concittadino Nazareno Trappoli, il "Comandante Emilio", recentemente scomparso. Le letture di brani sulla resistenza, recitati dalla Compagnia teatrale Fratelli di Taglia, la testimonianza del prof. Matteo Matteucci, infine un breve concerto della Banda municipale Beniamino Gigli, hanno concluso la manifestazione.

< Articolo precedente Articolo successivo >