Lunedý 03 Ottobre14:23:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stuntman romagnolo in sella al Quad con un casco dedicato a Simoncelli

Sport Coriano | 12:41 - 25 Aprile 2014 Stuntman romagnolo in sella al Quad con un casco dedicato a Simoncelli

“Per Marco e con Marco sul quad”. È questo il messaggio che lo stuntman cervese Roberto Poggiali ha voluto lanciare dedicando a Marco Simoncelli un casco con cui si esibirà durante tutti gli eventi organizzati dalla Fondazione Simoncelli e 58boys. Marco e Roberto, sono coetanei e si conobbero durante un evento organizzato sulla pista di minimoto di San Mauro a Mare.

Per Poggiali il Sic fu un vero e proprio idolo e per onorare il suo ricordo, con il permesso della famiglia Simoncelli e del designer Aldo Drudi, ha aerografato uno dei caschi in fibra di carbonio che Lazer helmets gli ha donato per il 2014. Il casco realizzato da Lopo design riprende nella livrea i colori del campione di Coriano e il numero 58 quello con cui ha sempre gareggiato.

La sensibilità di Roberto, l’affetto e l’ammirazione che lo lega al Sic lo hanno già portato a ricordarlo dedicandogli per 3 anni consecutivi due grandi adesivi raffiguranti il numero 58, posti su entrambi i lati della carena. Un modo per portare con se la positività del Sic sempre con sé, un gesto che ha portato anche tanta fortuna a Poggiali, la cui fama è stata in continua ascesa e che ha saputo onorare Marco nel migliore dei modi esibendosi non solo nelle principali fiere del settore motociclistico italiane, ma anche all’estero di fronte a migliaia di spettatori e ai grandi della Moto Gp.

Il nuovo casco dedicato a Simoncelli sarà indossato davanti a tutti i suoi fan e familiari proprio nel paese nativo di Marco, durante il terzo Sic Day, in programma a Coriano nel week end del 26 e 27 aprile. Due giorni a tutto gas, in pieno stile Simoncelli, con tanti centauri e spettacoli tra cui quello di Poggiali, che presenterà anche il nuovo show marchiato Quad Evolution.

< Articolo precedente Articolo successivo >