Sabato 28 Gennaio04:13:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giro d'Italia a Montecopiolo, ci sarà protesta per il mancato passaggio in Romagna?

Attualità Montecopiolo | 12:42 - 25 Aprile 2014 Giro d'Italia a Montecopiolo, ci sarà protesta per il mancato passaggio in Romagna?

Il 17 maggio prossimo la carovana del Giro D'Italia attraverserà Marche e Romagna per la tappa Foligno-Montecopiolo. Proprio la maggioranza dei cittadini di quest'ultimo comune aveva espresso la propria volontà, tramite referendum, di passare dalla Provincia di Pesaro a quella di Rimini. Il passaggio di regione è però ancora bloccato in Parlamento, diversamente da quanto accadde per i 7 comuni dell'Alta Valmarecchia, anche perchè la regione Marche non ha ancora espresso il proprio parere all'interno del procedimento (parere obbligatorio, ma non vincolante). La situazione di impasse continua: martedì i cittadini del comitato referendario manifesteranno ad Ancona, ma all'orizzonte c'è anche una nuova forma di protesta. Non ci sono ancora voci ufficiali in merito, ma circolano rumors sulla possibile affissione di manifesti e striscioni di protesta, a Montecopiolo, in occasione del passaggio del Giro d'Italia. Cosa analoga era già avvenuta a nel maggio 2008, in occasione della tappa Urbino-Cesena. I ciclisti erano transitati da 4 dei 7 comuni dell'Alta Valmarecchia: in quell'occasione, approfittando delle riprese della Rai, i membri del Comitato Unavalmarecchia avevano affisso striscioni per chiedere al più presto la legge che concretizzasse quanto richiesto dai cittadini tramite referendum. 

< Articolo precedente Articolo successivo >