Sabato 27 Febbraio13:08:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

F1: Alonso quarto a Sepang salva una Ferrari mediocre

Sport Nazionale | 11:51 - 30 Marzo 2014 F1: Alonso quarto a Sepang salva una Ferrari mediocre

Un'altra stagione di agonia, con una macchina non competitiva neppure per il terzo posto. Fernando Alonso chiude quarto a Sepang. Le note positive per la Ferrari sono l'ottima prestazione dello spagnolo e la ritrovata superiorità su Williams e Mc Laren (dopo la prima gara la cosa sembrava non scontata). La brutta notizia, per il Cavallino, non è neppure il dominio Mercedes, che conquista la seconda vittoria stagionale, la prima con Lewis Hamilton, primo al traguardo davanti a Rosberg. Le brutte notizie sono il ritorno della Red Bull, terza con Vettel; le difficoltà della Ferrari nel duello con la Force India di Hulkenberg. Il tedesco precedeva Alonso, grazie alla strategia che prevedeva una sosta in meno delle altre monoposto (due contro tre). Alla fine però lo spagnolo ha sfruttato gli pneumatici più freschi per il sorpasso decisivo. Nando riesce dunque a limitare i danni, ma la Ferrari è al momento, faticosamente, la terza macchina del lotto. Giornata da dimenticare per Raikkonen, che in partenza viene toccato e subisce una foratura. La gara del finlandese non decolla e termina con un deludente 12° posto. Kimi è il grande deluso della domenica, assieme a Daniel Ricciardo. Con una Red Bull molto competitiva, l'australiano va in tilt ai box e prende anche una penalità, per essere ripartito con uno pneumatico non installato correttamente. La sua gara finisce con un ritiro.

< Articolo precedente Articolo successivo >