Lunedý 18 Novembre16:31:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione. Studenti del Savioli protestano in Comune: "Lezioni in luoghi ed orari impossibili"

ASCOLTA L'AUDIO
Scuola Riccione | 10:35 - 13 Marzo 2014 Riccione. Studenti del Savioli protestano in Comune: "Lezioni in luoghi ed orari impossibili"

Studenti protestano in comune a Riccione. Sono gli alunni dell'Istituto Alberghiero Savioli. La scuola da lunedì è in autogestione. Mancano spazi adeguati. Le lezioni vengono effettuate su più sedi con orari differenziati.
La Provincia aveva dato l'ok allo stanziamento nel bilancio 2014 di quasi 5 milioni di euro per il Polo scolastico di Riccione (1,2 milioni per l’ ampliamento del Savioli, 3,5 milioni per l’acquisto della Scuola Media Pascoli destinata a servire le esigenze dell’intero polo). Questo progetto di ampliamento è stato, secondo la Provincia, ostacolato dalla stessa dirigenza scolastica. L'apertura della nuova sede è stata pertanto nuovamente posticipata, al 2015.

Il sindaco Massimo Pironi ha accolto questa mattina gli studenti nell'aula consiliare. Qui, dopo un dibattito aperto, il primo cittadino ha assicurato la massima disponibilità ad organizzare un tavolo aperto con la Provincia, alla quale si chiede certezze nei tempi e nei modi. Un confronto nel quale sia parte integrante la rappresentanza studentesca.
Il sindaco ha poi accompagnato in corteo gli studenti dal comune all'istituto Savioli, per rappresentare, simbolicamente, il sostegno dell'amministrazione alla difficile realtà scolastica degli studenti dell'istituto alberghiero.
Al termine dell’incontro il rappresentante degli studenti ha annunciato la fine dell’autogestione delle lezioni e, da domani, il regolare svolgimento delle attività didattiche, pur mantenendo alto il livello di attenzione sui prossimi incontri con la Provincia.

Nell'intervista di Maria Assunta Cianciaruso il sindaco di Riccione Massimo Pironi

Foto Gallery Altarimini

ASCOLTA L'AUDIO