Domenica 12 Luglio09:11:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Provincia, 260mila euro alle famiglie per acquisto libri scolastici

Scuola Rimini | 14:12 - 10 Marzo 2014 Provincia, 260mila euro alle famiglie per acquisto libri scolastici

Ammontano complessivamente a circa 260 mila euro le risorse messe a disposizione dalla Provincia di Rimini per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo scolastico. Ne usufruiranno 2.113 famiglie con figli che studiano nella scuola secondaria di primo e secondo grado  ed in condizioni economiche svantaggiate (calcolato attraverso il valore ISEE, indicazione situazione economica equivalente). Il fondo da cui vengono tratte le risorse è messo a disposizione dalla Regione Emilia Romagna che,  tramite la Provincia, lo suddivide ai Comuni del territorio, da utilizzare per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2013/2014. 


La Provincia di Rimini, con propria determina, ha approvato recentemente la seconda parte del finanziamento, per quasi 125 mila euro che, sommati ai 135 mila già distribuiti, porta ad un totale specifico di 260.062 euro. A Rimini le famiglie beneficiarie sono 1026, a Riccione 175. In Alta Valmarecchia sono 83: 33 a Novafeltria, 14 a Pennabilli, 17 a San Leo, 9 a Sant'Agata Feltria,  6 a Maiolo e 4 Talamello.

“Si tratta di aiuti concreti – spiega Meris Soldati, assessore alla scuola della Provincia di Rimini – per le famiglie del nostro territorio con figli a scuola. Pur in momenti difficili come questo è importante mantenere le risorse necessarie per sostenere l’impegno scolastico dei nostri ragazzi e, contemporaneamente, aiutare le famiglie più in difficoltà. Il diritto allo studio deve infatti permette a tutti gli studenti di svolgere con la maggior serenità possibile il proprio impegno scolastico, sollevando il più possibile le famiglie, soprattutto quelle più esposte alla crisi o comunque in difficoltà, dal punto di vista economico”.