Lunedė 08 Marzo19:48:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

E' Fedez l'anti Mengoni. La stella dell'hip hop tricolore al Capodanno del 105 Stadium di Rimini

Spettacoli Rimini | 13:19 - 29 Dicembre 2013 E' Fedez l'anti Mengoni. La stella dell'hip hop tricolore al Capodanno del 105 Stadium di Rimini

In principio furono gli Articolo 31, con il boom del disco "Così com'è". Anche Frankie Hi-NRG, tra i primi rapper italiani, ottenne grande successo nelle radio con la celebre hit "Quelli che benpensano". Poi arrivò il ciclone CapaRezza, a descrivere virtu' (poche) e vizi (tanti) degli italiani a suon di rime. Infine Fabri Fibra, il primo dei rapper "duri e puri" a percorrere la via "commerciale", sfornando brani come "Tranne te", singoli diventati tormentoni ipertrasmessi dalle radio e tv. Il 2013 è stato l'anno del rap italico: l'intuizione, prima di tutti, porta la firma di Max Pezzali. L'ex frontman degli 883 ha pubblicato due estati fa una nuova versione del suo primo disco, "Hanno ucciso l'uomo ragno", facendosi accompagnare da tutti i rapper più promettenti del panorama italiano, da Fedez a Emis Killa, dai Club Dogo ai Two Fingerz, fino a Baby K, lanciata poi al pubblico mainstream dal singolo "Killer" cantato con Tiziano Ferro. Ora, a chiosa di tutto, arriva il grande evento di Capodanno del 105 Stadium di Rimini. Sul palco saliranno i Two Fingerz, Gué Pequeno (membro dei Club Dogo - grande successo da solista con i brani "Un bravo ragazzo" e "Tornare indietro") e soprattutto Fedez. Federico Leonardo De Lucia, milanese di 24 anni, nel disco di Pezzali ha prestato la voce al remake di "Jolly Blue". Poi il grande successo del suo terzo album, "Sig. Brainwash. L'arte di accontentare". A fare dal traino all'album, i singoli "Cigno Nero", cantato con la vincitrice di X-Factor Francesca Michelin, e "Alfonso Signorini", realizzato con la collaborazione di Elio e le storie Tese.  I numeri parlano chiaro: l'album, due volte disco di platino, è stato il più ascoltato in Italia sulla piattaforma Spotify; il videoclip di "Cigno Nero" il brano italiano con più click su Youtube. Ora Fedez sta spopolando in radio con il brano "Nuvole di fango", con il featuring di Gianna Nannini. L'hip hop è oramai realtà anche nel panorama italiano:  fa breccia soprattutto nel cuore...e nelle orecchie degli Under 18, anche se la deriva mainstream non piace a tutti. I duetti con le "voci" della musica pop fanno storcere il naso ai puristi, benchè sia prassi diffusa pure all'estero, basti citare le collaborazioni tra Eminem e Rihanna o quella di Professor Green con Emelì Sandè e Dolcenera. E i rapper italici, salvo poche eccezioni (CapaRezza in primis), sono criticati per una certa superficialità dei loro testi e per certe rime troppo facili e talvolta forzate. Di sicuro a Rimini sarà un grande successo: per Mengoni a Piazzale Fellini, ma anche per i rapper al 105 Stadium. 


R.G.

< Articolo precedente Articolo successivo >