Domenica 28 Febbraio14:25:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Liceo Linguistico “G.Cesare-M. Valgimigli” di Rimini si apre con l’Europa

Scuola Rimini | 18:58 - 19 Dicembre 2013 Liceo Linguistico “G.Cesare-M. Valgimigli” di Rimini si apre con l’Europa

“Bike Friendly Youngsters” è il titolo del progetto Comenius che sta coinvolgendo la 4A e la 4B del Liceo Linguistico “G.Cesare-M. Valgimigli” di Rimini in attività formative internazionali. L’Istituto ha ottenuto una borsa di studio con la quale gli studenti italiani, accompagnati dai loro docenti, hanno potuto incontrare i loro partners europei. Infatti con l’Italia partecipano Polonia, Romania e Turchia.
Un gruppo del Liceo Linguistico si è recato in Polonia e il mese scorso un altro si è recato in Turchia. Gli  studenti sono stati ospitati dalle famiglie straniere, che avevano precedentemente conosciuto attraverso la rete, vivendo una bellissima esperienza. Nel mese di Febbraio ci sarà il terzo meeting in Romania e in Aprile il “gran finale” a Rimini. La scuola e le famiglie dei ragazzi infatti, ospiteranno per cinque giorni i compagni polacchi, turchi e rumeni e tra le tante attività sono previste anche lunghe pedalate. Il progetto infatti ha come obiettivo quello di incentivare l’uso della bicicletta come mezzo per favorire lo sviluppo eco-sostenibile, oltre naturalmente all’ integrazione tra le diverse culture e alla pratica dell’inglese come lingua veicolare.
La valutazione globale dell’esperienza di mobilità è senza dubbio positiva sotto ogni aspetto e in particolare su quello di tipo relazionale: disponibilità ad incontrarsi, a capirsi e a superare le differenze in maniera costruttiva, rivedendo i possibili pregiudizi nei confronti dell’altro sono solo alcuni degli obiettivi che la scuola permette di raggiungere “fuori” dalla scuola.

< Articolo precedente Articolo successivo >