Sabato 06 Marzo19:03:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Carne suina importata dalla Germania di scarsa qualità. Coldiretti lancia allarme, la Provincia di Rimini approva odg

Attualità Rimini | 12:49 - 19 Dicembre 2013 Carne suina importata dalla Germania di scarsa qualità. Coldiretti lancia allarme, la Provincia di Rimini approva odg

Nella seduta di mercoledì 18 dicembre, il Consiglio Provinciale di Rimini ha approvato all'unanimità un ordine del giorno per la tutela dei prodotti agro-alimentari del territorio. Attraverso questo provvedimento, la  Giunta Provinciale chiede a Regione, Coldiretti e al Governo "tutte le misure possibili per prevenire e contrastare l'usurpazione del Made in Italy agroalimentare, con particolare riguardo al settore delle carni suine, a tutela delle imprese agricole del territorio". Le misure devono anche assicurare "la qualitàè, la salubrità, le caratteristiche e l'origine dei prodotti alimentari", per garantire il diritto ad un'alimentazione sana del consumatore.

L'ordine del giorno nasce dopo l'allarme lanciato da Coldiretti, in merito ai dati resi pubblici dall'associazione nazionale allevatori di suini, secondo cui l'Italia nel 2012 ha importato il 52 % di suini vivi e carni suine dalla Germania. Secondo quanto denuncia Coldiretti, l'industria della carne suina in Germania è basata su "prodotti a basso costo, operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche di allevamento non sostenibili, con gravi ripercussioni sulla salute dei consumatori legate all’eccessivo impiego di antibiotici". Alcuni controlli hanno infine evidenziato violazioni della disciplina in materia di presentazione e pubblicità: i prodotti vengono spacciati come produzione italiana.

< Articolo precedente Articolo successivo >