Marted́ 09 Marzo02:52:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino: quinta vittoria per i ragazzi di Titan Services. Banca di San Marino: ragazze vincenti con Longiano

Sport Repubblica San Marino | 09:24 - 15 Dicembre 2013 San Marino: quinta vittoria per i ragazzi di Titan Services. Banca di San Marino: ragazze vincenti con Longiano

Quinto successo consecutivo per la Titan Services San Marino che sabato 14 dicembre s’impone per 3 a 0 (16, 20, 18) sul non facile campo del Villafranca Forlì. Una vittoria netta, senza discussioni, con gli avversari mai davvero in grado di impensierire capitan Zonzini e compagni. Lo stesso Zonzini è stato autore di una buonissima prova in attacco con 12 punti nel carniere alla fine dei tre set, assieme al sempre positivo Mondaini, 13 volte a punti. Tutta la squadra ha ben interpretato la partita, mettendo tatticamente sotto il Forlì. Grazie a questo successo, la Titan Services resta ampiamente in zona play-off e, nel contempo, stacca di quattro punti una delle dirette rivali. Un buon viatico in vista dell’ultima partita di campionato prima della sosta natalizia. Sabato 21 dicembre sale sul Titano il Jolly Volley Ravenna, squadra finora non proprio irresistibile. I ravennati, con quattro punti in classifica, precedono solamente Lugo e Savena. Titan Services in classifica è terzo, con un punto in meno di Faenza e quattro punti in meno della capolista Involley Ravenna. 


TABELLINO TITAN SERVICES – Alessandri, Mondaini 13, Rossi 6, Zonzini 12, Vanucci 6 Benvenuti 1, Gennari (L), Lazzarini 4, Mularoni 3, Soglia, Pucci, Rondelli. All. Francesco Tabarini.


CLASSIFICA: Involley Ravenna 24, Faenza 21, TITAN SERVICES 20, Rubicone San Mauro Pascoli 17, Forlì 16, Sa.Ma Volley Portomaggiore 14, Ventil System Marignano 13, Imola 13, Cesenatico 9, Bubano 7, Jolly Volley Ravenna 4, , Lugo 3, Savena 1.



Sabato 14 dicembre Banca di San Marino torna alla vittoria, che mancava dalla prima giornata. Dopo 8 turni sfatato il tabù contro Longiano. La vittoria è arrivata al quinto set, con il tie-break che ha finalmente sorriso alle padrone di casa, dopo due sconfitt casalinghe al quinto set. Senza Wagner, bloccata da problemi alla schiena, coach Zanchi ha schierato Parenti da schiacciatore/ricevitore con Orsi all’opposto e ha continuato con l’esperimento del doppio libero (Barducci per la ricezione e Giuliani per la difesa). Primo set senza problemi, condotto sempre in vantaggio con una buona distribuzione dei punti fra tutte le giocatrici e grande attenzione ai fondamentali di difesa, muro e attacco. Poi Banca di San Marino ha pagato due evidenti passaggi a vuoto nel secondo e terzo set. Nel secondo ha subito un parziale di 5 a 0 sul 10/12 che ha scavato un solco incolmabile. Nel terzo, un 8/0 sul 16/17 ha chiuso il set. La squadra ha reagito e il quarto parziale non è davvero mai stato in discussione. Nel tie-break, si è andati al cambio campo sull’8/7 per le padrone di casa. Sull’11/12, fondamentali due ace di Tomassucci per ribaltare set e partita. La 19enne centrale di Novafeltria è stata protagonista di un’ottima prestazione (8 punti, 4 muri vincenti) così come hanno fatto molto bene le giovani sammarinesi Magalotti (8 punti e tanta autorità nelle conclusioni) e Giuliani, sempre più a suo agio nel ruolo di libero. Top player della partita Stefania Antimi: alla solita preziosa prova in seconda linea, ha aggiunto 20 punti e una continuità davvero notevole. Nel prossimo turno Banca di San Marino affronterà, alle 18 di sabato, la trasferta di Lugo.


TABELLINO BANCA DI SAN MARINO – Zucchini 11, Colombo 8, Antimi 20, Stimac 5, Orsi 6, Parenti 5, Barducci (L1), Giuliani (L2), , Magalotti 8, Tomassucci 8, Moretti, Conti. N.E.: Wagner. All. Alessandro Zanchi.


CLASSIFICA: Forlì 27, Rimini 27, Cervia 24, Lugo 15, Castenaso 14, Teodora Ravenna 13, Bellaria 11, Porto Fuori 11, Riccione Volley 10, Cral Mattei Ravenna 9, Ozzano 8, Imola 8, BANCA DI SAN MARINO 7, Longiano 5.


Nella foto: Anita Magalotti (Banca di San Marino)

< Articolo precedente Articolo successivo >