Giovedý 04 Marzo19:50:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo. Riparte Anno Solare. Il teatro visto da tutte le angolazioni

ASCOLTA L'AUDIO
Spettacoli Santarcangelo di Romagna | 11:09 - 09 Dicembre 2013 Santarcangelo. Riparte Anno Solare. Il teatro visto da tutte le angolazioni

Ricomincia il programma di Anno Solare, che accompagna il ciclo Santarcangelo •12 •13 •14 Festival Internazionale del Teatro in Piazza articolandosi in una parte invernale e una primaverile e presentando diversi appuntamenti: le residenze artistiche e le presentazioni di film di È primavera!, le gite teatrali di Compagnia di Giro, i laboratori per bambini e ragazzi, gli incontri, e due momenti di riflessione sulla cultura e la vita del teatro. 

Il terzo movimento di Anno Solare porta con sé innanzitutto una riflessione sull’idea di festival che Santarcangelo sta mettendo in atto, e si apre programmaticamente con due momenti seminariali, chiusi al pubblico e rivolti, in forma diversa, a chi ha scelto il teatro e il fare festival come forma della propria vita.

“Si tratta di dare spazio e voce a un pensiero, a un’idea di festival, da cui scaturisce poi l’azione pubblica del programma – afferma Silvia Bottiroli, direttrice artistica che guida il festival con la condirezione di Rodolfo Sacchettini – e al contempo di rivendicare una dimensione di silenzio e di invisibilità, dentro la quale si nutre l’esplosione del momento festivo. Ci sembra fondamentale oggi, mentre continuiamo a lavorare nonostante il quadro di complessiva catastrofe, portare al pubblico anche il senso di una riflessione sul cosa e sul come si sta producendo cultura in Italia, e che la proposta di un programma annuale, che articola e complica il discorso del festival, debba essere accompagnato da un atto di pensiero”.

In audio il condirettore del Festival Rodolfo Sacchettini

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >