Sabato 17 Aprile08:57:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: 20 anni della missione diocesana in Albania. Domenica 17 novembre una festa e la S. Messa

Sociale Rimini | 12:45 - 15 Novembre 2013 Rimini: 20 anni della missione diocesana in Albania. Domenica 17 novembre una festa e la S. Messa

Vent’anni fa. Era il novembre 1993, quando prendeva avvio la Missione diocesana in Albania. Un paese vicino, la terra delle Aquile, ma ancora quasi totalmente sconosciuto a causa dell’isolamento cui era stato sottoposto durante il duro regime comunista, crollato appena tre anni prima. La Missione riminese era nata sull’onda dell’emergenza umanitaria e religiosa di quel Paese, ma pian piano si è sempre più affermata come una vera e propria opera di edificazione della Chiesa, sia per la popolazione albanese, sia per la comunità diocesana riminese, oltre che di promozione umana e sociale. Per festeggiare questo guadagno, in occasione dei 20 anni della Missione Diocesana in Albania (che attualmente vede impegnato don Giuseppe Tosi insieme a cinque consacrate e ad un consacrato della Piccola Famiglia dell’Assunta di Montetauro), è prevista una celebrazione eucaristica in Basilica Cattedrale il 17 novembre, alle ore 17.30, presieduta dal Vescovo di Rimini. In precedenza, alle ore 15, e fino alle ore 17.15, in Sala Manzoni è organizzata una Tavola Rotonda. Saranno presenti: don Renzo Gradara (gli inizi che hanno dato vita alla missione); don Giuseppe Vaccarini, don Giovanni Vaccarini (il cammino della missione); don Giuseppe Tosi (la situazione attuale della missione); Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini.


< Articolo precedente Articolo successivo >