Luned́ 12 Aprile02:49:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapina in sala giochi: 43enne denunciato. "Sono disoccupato, non mangio da giorni"

Cronaca San Giovanni in Marignano | 17:33 - 02 Novembre 2013 Rapina in sala giochi: 43enne denunciato. "Sono disoccupato, non mangio da giorni"

Alle 10.30 di venerdì un 43enne napoletano, residente a Gradara, ha tentato il colpo in una sala giochi di San Giovanni in Marignano. Armato di coltello e con il volto travisato, ha minacciato la commessa, intimandole di consegnargli il denaro. L'arrivo di alcuni clienti lo ha fatto però desistere dai suoi propositi. La sua fuga precipitosa è stata vanificata dall'attività investigativa dei Carabinieri. I Militari hanno esaminato i filmati del circuito di videosorveglianza e lo hanno identificato. Forse pentito per il gesto o forse sentendosi braccato, il 43enne si è arreso: ha chiamato lui stesso la Caserma dei Carabinieri di Cattolica, rivelando il posto in cui si era nascosto. Ai Militari ha confessato di aver tentato la rapina per disperazione: separato, senza lavoro e senza casa, da giorni non mangiava. E' stato denunciato per tentata rapina aggravata. 

< Articolo precedente Articolo successivo >