Sabato 17 Aprile14:49:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, litiga con la moglie, poi si barrica in camera con la figlia neonata. Arrestato 28enne

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 18:03 - 31 Ottobre 2013 Santarcangelo, litiga con la moglie, poi si barrica in camera con la figlia neonata. Arrestato 28enne

Prima il litigio con la moglie, poi l'aggressione ai Carabinieri intervenuti. Un 28enne di Santarcangelo è finito in manette mercoledì sera: dopo un litigio con la moglie, si era chiuso in camera da letto con la neonata. La donna ha subito chiamato i Carabinieri: il marito era ubriaco e lei temeva per l'incolumità della piccola. All'arrivo dei Militari, il 28enne aveva abbandonato il  suo "nascondiglio". Ha dato però in escandescenze, insultandoli e prendendoli poi a calci e pugni. Alla fine è stato arrestato per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale. 

< Articolo precedente Articolo successivo >