Giovedý 25 Aprile22:38:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Santarcangelo eliminato dalla Coppa Italia di Lega Pro. Perugia vince 3-0

Sport Santarcangelo di Romagna | 17:11 - 23 Ottobre 2013 Calcio: Santarcangelo eliminato dalla Coppa Italia di Lega Pro. Perugia vince 3-0

Perugia - Santarcangelo 3-0

Marcatori: 17' Eusepi (P), 44' Filipe (P) 58' Insigne (P)

Perugia (4-3-3): Stillo; Conti, Sini (25's.t Marconi), Barison, Massoni; Bijimine,Munco, Filipe;  Insigne, Eusepi, Aveni (21's.t Pagni). A disp.: Koprivec, Daffara, Sprocati, Moscati, Mazzeo. All.: Camplone


Santarcangelo (4-2-3-1): Calderoni; Calzola, G. Rossi (33's.t Vona),Benedetti, Cola; Mariani (14's.t Beccaro), Papa; Moneti, Negri, Dell'Acqua (14's.t D'Antoni); Radoi. A disp.: Stimac, Gori, Pesaresi. All.: Fraschetti

Arbitro: Dario Melidoni di Frattamaggiore

Assistenti: Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore e Giuseppe Scarica di Castellamare di Stabia

Note: Spettatori circa 500. Angoli: 2-4 . Recupero: 1' p.t e 3' s.t

Il Santarcangelo si presenta a Perugia con una formazione imbottita di giocatori che hanno trovato fino a questo momento poco spazio in campionato. In panchina siedono soli 6 componenti della rosa di cui quattro provenienti dalla formazione Berretti,out all'ultimo Maioli per un attacco influenzale.


Primo tempo ben giocato da ambedue le formazioni. Il Perugia crea la sua prima occasione già al primo minuto con Eusepi ma l'attaccante  opta per una soluzione di pallonetto che si spegne tra i guantoni di  Calderoni. La risposta ospite arriva qualche minuto più tardi: al 5' Radoi   si presenta a tu per tu con Stillo che respinge di piede. La partita si alza di ritmo con  i padroni di casa che sfiorano il gol con un gran tiro da fuori area di Felipe. Al 17' i " grifoni" passano. Eusepi in area di rigore si fa spazio in mezzo a due difensori trovando un diagonale vincente che non lascia scampo a Calderoni. Papa dall'altra parte cerca l'assolo personale ma il suo tiro finisce a lato. In chiusura di primo tempo, la band di Camplone trova il raddoppio. Filipe, ben servito in area di rigore, ha il tempo di stoppare il pallone e di battere per la seconda volta Calderoni.


La ripresa inizia con due tentativi dalla distanza ad opera del Santarcangelo che non portano agli esiti sperati. Dall'altra parte inizia lo show di Insigne. Al 10' l'attaccante sfiora il gol con un destro a giro che Calderoni devia in corner. Al 13' va in rete centrando l'angolo alla sinistra di Calderoni.  Fraschetti esegue un doppio cambio, facendo entrare Beccaro e D'Antoni al posto di Mariani e Dell'Acqua. La reazione ospite arriva da un tentativo sotto misura di Negri ma  la sfera si spegne a lato. Il Perugia dirige il gioco sfiorando la quarta marcatura al 33' con Eusepi. L'esterno una volta entrato in area di rigore calcia incredibilmente a lato.


Ufficio Stampa Santarcangelo Calcio