Mercoled 01 Aprile10:06:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: Riccione. Problemi di coppia, sessuali e tensioni, in un convegno la via del benessere

Sanità Riccione | 08:25 - 11 Ottobre 2013

Lo scorso 6 ottobre, presso la Sala Pianeta Uomo del Palazzo dei Congressi di Riccione, si è tenuta la conferenza dal titolo "Incontri & Dintorni: un percorso di consapevolezza verso il benessere".  Negli ultimi anni i ruoli all'interno della famiglia sono cambiati: questo ha portato ad una evoluzione dei rapporti di coppia, generando un senso di incertezza e smarrimento, talvolta portando a vere e proprie degenerazioni e ad atti di violenza. 

La tensione psicologica  si riversa poi negativamente sul benessere di marito e moglie, fidanzato e fidanzata, portando a  vere e proprie patologie che finiscono per inficiare ancor più il rapporto di coppia. Ma allo stesso tempo i disturbi legati alla sfera del sesso possono minare lo stesso rapporto di convivenza. Secondo una recente ricerca di DoxaPharma, una coppia su 4 non raggiunge l'orgasmo e per 4 milioni di coppie il sesso dura al massimo due minuti. Una donna su cinque, frustrata e insoddisfatta, decide così di cambiare il partner, tradisce o rompe la relazione.

L' incontro ha analizzato questi problemi, problemi che si possono superare in primis attraverso la condivisione, l'ascolto e il dialogo. Anche lo sport recita però  una parte importante: l'attivita fisica è imprescendibile per un corretto stile di vita, ma non solo. 

Moderatrici:

Margherita De Bac, Giornalista del Corriere della Sera

Antonella Giannantoni, Professore Associato di Urologia presso la Clinica Urologica e Andrologica dell’ Università degli Studi di Perugia

Relatori:

Massimiliano Villa, Istruttore e tecnico di Trial Running e Responsabile della SINW Riviera di Rimini e Valle del Conca

Nicola Mondaini, Dirigente Medico presso l’Ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze

Giuseppe Battagliarin, Direttore Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Infermi di Rimini

Stefano Ciccone, Presidente dell’Associazione Maschile Plurale