Giovedý 21 Ottobre02:23:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ausl unica della Romagna: Roberto Piva nominato relatore del progetto di legge

Sanità Emilia Romagna | 12:41 - 07 Ottobre 2013 Ausl unica della Romagna: Roberto Piva nominato relatore del progetto di legge

La commissione “Politiche per la salute e politiche sociali” nella seduta di lunedì 7 ottobre ha nominato il consigliere Pd Roberto Piva relatore del progetto di legge relativo all’istituzione dell’Azienda Usl della Romagna.
«Il progetto di legge – spiega Piva, Vicepresidente della commissione “Politiche per la salute e politiche sociali” – prevede, a partire dal 1° gennaio 2014, un accorpamento delle attuali quattro Ausl di Rimini, Forlì, Cesena e Ravenna in un unico ente, con incluso il rafforzamento del ruolo pubblico nell’Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei tumori IRST di Meldola quale nodo delle attività oncologiche nelle aziende sanitarie».
«L’obiettivo – prosegue Piva - è quello di ridurre i costi di amministrazione riuscendo così a liberare risorse per le persone e per i servizi ad esse dedicate».
«Con questa legge – conclude Piva – la Regione Emilia-Romagna vuole realizzare una cornice di tipo amministrativo entro la quale le scelte di gestione e di organizzazione sanitaria saranno poi demandate alle Comunità locali. Va dunque inquadrata nell’ottica di una grande occasione per tutto il territorio romagnolo, considerato che le Asl della Romagna ad oggi contano 1 milione e centomila abitanti e due miliardi e cento milioni di euro di finanziamento».

< Articolo precedente Articolo successivo >