Giovedì 21 Ottobre23:46:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pergola: al via la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato, guest star Andy Luotto

Eventi Fano | 17:28 - 04 Ottobre 2013 Pergola: al via la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato, guest star  Andy Luotto

Si alza domenica 6 ottobre il sipario sulla 18esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola.
E’ tutto pronto nella città dei Bronzi dorati, già inondata dal profumo dell’oro della terra.
Cultura & Cucina, è questo il binomio su cui punterà la 18esima edizione, ancor più ricca di iniziative ed espositori e rinnovata, con lo sguardo proiettato alle nuove tendenze in atto nel mondo della gastronomia, senza dimenticare le tradizioni e la storia locali.

In vetrina l’’Oro di Pergola’, il prezioso tartufo sia bianco che nero ed i Bronzi dorati. Brillerà nelle prime tre domeniche di ottobre nella vie principali della città, attraverso una lunga mostra mercato di specialità enogastronomiche, con oltre un chilometro di espositori di prodotti tipici. Oltre 120 gli standisti presenti e i ristoranti pergolesi sempre aperti.
Nella “Piazza del Gusto, Marche da mangiare”, allestita nel centro storico e coordinata dal presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi Marche, Flavio Cerioni, tre fra i più famosi chef si cimenteranno nel preparare i migliori piatti al tartufo che la tradizione marchigiana conosce: le classiche tagliatelle, la frittata al tartufo e, infine, un piatto di punta degli chef partecipanti.
Si partirà domenica con Massimo Biagiali del ristorante Giardino, affiancato dall’attore chef Andy Luotto, presente sia in veste di spiritoso anchorman che di cuoco, visto che da anni pratica questa passione persino a livello professionale.
Fra le tante iniziative d’una Fiera con ingresso gratuito c’è anche un ticket di soli 12 euro con cui si avrà diritto a una degustazione preparata dai grandi chef, tra cui anche l’ormai famoso Panino tutto d’oro ripieno di tartufo, il tutto innaffiato dal Pergola rosso Doc, nonché a visitare il Museo dei Bronzi e la sua pinacoteca. Intanto, le sfogline locali terranno piccoli corsi intensivi in cui insegneranno a preparare le famose tagliatelle fatte a mano, una pasta che sta alla base della tradizione culinaria locale.

< Articolo precedente Articolo successivo >