Lunedý 25 Ottobre10:39:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini. Al via i corsi di Universita' Aperta

Cultura Rimini | 11:50 - 03 Ottobre 2013 Rimini. Al via i corsi di Universita' Aperta

Si inaugura venerdì 4 ottobre alle ore 17.30 (Palazzo del Podestà, primo piano, piazza Cavour – Rimini) l’anno accademico 2013/2014 di Università Aperta “Giulietta Masina e Federico Fellini” di Rimini.

Come tradizione, Università Aperta inaugura il nuovo anno accademico con un piccolo festival di iniziative gratuite e aperte a tutti, che si svolgerà al primo piano del Palazzo del Podestà (piazza Cavour) nel fine settimana da venerdì 4 a domenica 6 ottobre. Il calendario degli eventi prevede la mostra didattica (vernissage venerdì, ore 17.30) di opere realizzate dai corsisti dello scorso anno accademico (laboratori di fotografia, illustrazione di libri per i bambini, realizzazione di pop-up book), l’assegnazione del Premio internazionale di narrativa “Stefano Benassi” – seconda edizione (venerdì, ore 18), la conferenza dell’architetto Luigi Tonini sulle ville del 900 e la marina perduta di Rimini (sabato, ore 17) con le letture di Pier Paolo Paolizzi e l’intervento musicale di allievi dell’Istituto “G. Lettimi”. Infine, domenica 6 alle ore 17 saranno presentati i corsi e le attività culturali promossi da Università Aperta nell’anno accademico 2013/2014 e, alle 19, è previsto l’incontro con Roberto Sardo su “Parole proibite – La censura nella canzone”.

Per quanto riguarda l’attività didattica, Università Aperta offre ben 70 proposte – tra corsi, laboratori, seminari – che spaziano in varie discipline: lingue e letterature, arti e tecniche, psicologia e sociologia, antropologia, filosofia, scienza della formazione, diritto, scienze, medicine alternative… senza dimenticare gastronomia ed enologia e le attività ludico-creative.

Già nel mese di ottobre partiranno alcuni corsi, tra cui quelli di lingue straniere (inglese, russo, tedesco e spagnolo), di grafologia, di bioenergetica, il corso che analizza la rappresentazione del cibo nell’arte, e quello dedicato alle dinamiche di coppia.

Per quando riguarda i laboratori, si aprono le lezioni di fotografia, scrittura narrativa, scrittura poetica, pittura, visual art, lettura creativa, illustrazione di libri per ragazzi, yoga, lavoro a maglia e stencil.
< Articolo precedente Articolo successivo >