Sabato 31 Luglio20:20:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: multe salate per chi sbaglia la raccolta differenziata, Tares ok in commissione

Attualità Rimini | 10:51 - 28 Settembre 2013 Rimini: multe salate per chi sbaglia la raccolta differenziata, Tares ok in commissione

Per i cittadini riminesi 'distratti' nel differenziare i rifiuti nell'ambito del territorio comunale fioccano le multe. Da un anno a questa parte sono state controllate dal Comune 1.238 isole ecologiche (contenitori) sul corretto conferimento della spazzatura.

20 i verbali emessi da 50 euro l'uno dalle guardie ecologiche volontarie ad altrettanti utenti che non avevano rispettato le regole della raccolta. Di questi 20 verbali, cinque sono stati quelli emessi (i dati si riferiscono a luglio) da quando l'ordinanza di riferimento e' stata aggiornata in senso restrittivo: se prima bisognava cogliere in flagrante i conferimenti scorretti per emettere le sanzioni, infatti, ora basta aprire i sacchetti e riconoscere l'utente di turno da redarguire.
 
I dati sono stati diffusi dal servizio Ambiente del Comune nel corso della commissione comunale congiunta (Affari generali e Bilancio) che, in presenza dell'assessore al Bilancio Gian Luca Brasini e dei dirigenti coinvolti, ha approvato a maggioranza il nuovo regolamento sulla Tares di cui si era discusso nella seduta di martedi' scorso.

< Articolo precedente Articolo successivo >