Venerd́ 28 Febbraio13:14:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Promozione del patrimonio culturale in prospettiva cristiana: nasce O.Pe.Ro

Cultura Rimini | 17:00 - 23 Settembre 2013 Promozione del patrimonio culturale in prospettiva cristiana: nasce O.Pe.Ro

Sette Diocesi - le sei della Romagna e quella di San Marino Montefeltro - 'fuse' in un unica associazione, ribattezzata 'O.Pe.Ro'-Opera Pellegrinaggi della Romagna', per promuovere il patrimonio artistico e culturale del territorio in una prospettiva cristiana, coordinare e promuovere eventi e pellegrinaggi. L'associazione - che vede coinvolte le Diocesi di Rimini, Ravenna, Cesena, Forlì, Faenza-Modigliana, Imola e San Marino-Montefeltro - e' stata presentata in mattinata nella basilica ravennate di San Vitale. ''Il pellegrinaggio è metafora della vita e una possibilità di evangelizzazione - ha spiegato il presidente di O.Pe.Ro, don Tiziano Zoli -: con O.Pe.Ro. non nasce una nuova agenzia di viaggio bensì un'opera pastorale dai risvolti interessanti". Quattro gli obiettivi: fare rete tra i territori; valorizzare il patrimonio culturale, artistico e spirituale dei territori; proporre itinerari originali e promuovere sempre la Romagna come una porta per l'Oriente, dalla Polonia alla Russia, dalla Turchia alla Terra Santa. Le sette Diocesi coinvolte contano oltre 1.300.000 abitanti e, sottolinea don Zoli, e possono contare su un territorio che è ''un libro di storia, arte e fede a cielo aperto'': dai tesori di Ravenna come San Vitale e Sant'Apollinare alla Cattedrale di San Vicinio di Sarsina fino alla Pieve di San Leo e al Tempio Malatestiano di Rimini, la Romagna è un territorio ricco, specie in prospettiva cristiana. Tra gli obiettivi di 'O.Pe.Ro', ancora, il coordinamento e la promozione di eventi e pellegrinaggi. ''E' importante fornire contenuti e guide all'altezza - osserva Natalino Valentini, direttore dell'Istituto di Scienze Religiose 'Marvelli', che ha collaborato alla creazione dell'associazione -: le guide, ad esempio, non devono solo garantire accompagnamento turistico generico, ma favorire e rendere possibile un'esperienza viva della fede che ha generato l'opera d'arte''. Il simbolo dell'associazione è quello della conchiglia, sulla falsariga della conchiglia di Santiago, divenuta l'emblema del pellegrinaggio in senso lato. La figura è stata scelta per 'O.Pe.Ro.' anche per la forte similitudine con il territorio di riferimento e la struttura geometrica della conchiglia suggerisce inoltre l'idea delle strade come direttrici centrifughe.