Venerd́ 30 Luglio20:24:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Lega Pro: diretta testuale Rimini Bra

Sport Rimini | 15:28 - 08 Settembre 2013 Calcio Lega Pro: diretta testuale Rimini Bra

Rimini - Bra 4-1 (finale)
Marcatori: 10' pt Nicastro (R), 14' pt Spinosa (R), 41' pt Tettamanti (B), 43' Nicastro (R) 17' Prinzio (aut) 


Rimini: Scotti, Gasperoni (27' A. Brighi), Ferrari, M.Brighi (37' st Amati), Rosini, Martinelli; Baldazzi, Spinosa; Fall, Nicastro, Del Sole (9' st Valeriani).
In panchina: Zanier, A.Brighi, Cancelloni, Amati, Valeriani, Catalano, Morga.
Allenatore: Osio.


Bra: Vavassori, Passerò, Valeriano, Prizio, Briano (9' st Nitride), Rossi, Diarra, Galfrè (28' pt Fumana), Dalla Costa, Tettamanti, Isoardi (5' st Barbaro).
In panchina: Gaia, Berteina, Barbaro, Nitride, Giai, Sillano, Fiumana.
Allenatore: Calamita.


Arbitro:  Balice di Termoli. 
Ammoniti: 7' st Diarra (B), 20' st Scotti (R), 29' st Barbaro (B)
Espulsi:
Il Rimini gioca con la tradizionale maglia a scacchi bianca e rossa mentre il Bra è in maglia blu
LE AZIONI PIU' SALIENTI
2' salvataggio di Gasperoni su cross in area
5' gran tiro di Nicastro dai 30 metri che termina alto sulla traversa
8' tiro dalla distanza di Briani bloccato da Scotti
10' Gol, Gol, Gooool! Fall ruba palla sulla trequartin e serve Nicastro che da solo davanti a Vavassori insacca di sinistro
14' Gol, Gol, Goool! Questa volta è Nicastro a rubare palla in uscita e serve Spinosa che davanti a Vavassori è freddo ad insaccare

22' tiro al volo di Spinosa dai venti metri che termina di poco a lato
25' conclusione centrale ancora di Nicastro che termina nelle mani del portiere avversario
26' palo pieno colpito da Baldazzi. Rimini vicino al 3-0
28' Baldazzi se ne va in dribbling a due avversari e serve sul secondo palo l'accorrente Del Sole che da buona posizione spara alto
35' Ancora un Baldazzi semina il panica nella difesa avversaria, salta un uomo e tira sul primo palo. Attento Vavassori.
41' Gol, Gol, Goool! Alla prima vera occasione accorcia le distanze il Bra con Tettamanti che al volo all'altezza del dischetto insacca su cross di Della Costa.
44' Gol, Gol, Goool! Eurogol di Nicastro che convergendo dal limite destro dell'area lascia partire un tiro a giro che si insacca alla destra di Vavassori.

PRIMO TEMPO CONCLUSO DOPO 2' MIN DI RECUPERO: Primo frazione emozionante, con il Rimini padrone del campo. Per i biancorossi ben 11 tiri verso lo specchio della porta difesa da Vavassori. Peccato per la disasttenzione difensiva che ha permesso agli ospiti di accorciare momentaneamente le distanze. Tra i singoli, grande prova di Nicastro autore di un'altra doppietta dopo quelle realizzate in Coppa Italia contro il Forlì e nella prima di campionato a Bassano.
Ad assistere in tribuna a Rimini-Bra anche Alessio Tacchinardi, allenatore della Pergolettese, impegnata questa sera alle 20.30 nel posticipo di Bellaria.
INIZIATO IL SECONDO TEMPO
3' Baldazzi è incontenibile, supera due avversari e dal fondo mette in mezzo pescando Fall, che da due passi di sinistro si divora il gol del 4-1.
5' E' Tettamanti l'uomo più pericoloso del Bra: la sua conclusione dal limite dell'area termina di poco alta.
7' Gasperoni da buona posizione svirgola il tiro, sciupando un'altra buona occasione
17' AUTOGOL! Nicastro in contropiede serve in prfondità Fall, ma Prinzio nel tentativo di anticipare il numero 9 biancorosso, beffa maldestramente il proprio portiere.
20' brivido per il Rimini, con Scotti che si avventura in un pericoloso dribbling e per poco non viene beffato da Fumana. La palla esce di un soffio.
26' contropiede del Rimini quattro contro uno non sfruttato clamorosamenten da Fall.
39' Ancora Tettamanti che dal limite dell'area impegna Scotti. L'estremo difensore biancorosso devia in angolo.
40' Sugli sviluppi del corner ancora un contropiede per il Rimini quattro contro uno nuovamente non sfruttato dai biancorossi
SARANNO 5 I MINUTI DI RECUPERO
46' il Bra vicino al gol del 4-2 con una conclusione Barbaro all'interno dell'area respinta da un attento Scotti. Gli ospiti stanno disputando gli ultimi minuti di recupero in 10 uomini per via dell'infortunio occorso a Fumana.
TERMINA L'INCONTRO: il Rimini vince 4-1. I biancorossi si prendono i primi tre punti della stagione dopo una prova convincente. L'avversario, probabilmente, non era dei più temibili, ma oggi contava portare a casa la vittoria.

< Articolo precedente Articolo successivo >