Mercoledý 28 Luglio04:32:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Foto notizia: è di Santarcangelo la Reginetta d'Italia 2013. Vince Eleonora Mazza, 17 anni

Spettacoli Santarcangelo di Romagna | 11:25 - 07 Settembre 2013 Foto notizia: è di Santarcangelo la Reginetta d'Italia 2013. Vince Eleonora Mazza, 17 anni

E' una riminese la miss "Reginetta di Italia 2013". La 17enne di Santarcangelo di Romagna Eleonora Mazza ha vinto il titolo nella finale nazionale che si è tenuta al Magicland di Valmontone, Provincia di Roma. Eleonora è salita sul gradino più alto del podio della manifestazione che annovera 150 tappe tra selezioni, casting, prefinali e finali regionali, con un record di oltre 2200 iscritte reclutate con una cappillare rete di talent scout regionali. 


L'intervista rilasciata da Eleonora all'Ufficio Stampa del concorso, subito dopo l'incoronazione


Eleonora, come ti senti all’indomani della tua vittoria?

In realtà mi è servito un po' di tempo per realizzare, è stata una sorpresa sentirmi chiamare su 48 ragazze bellissime davvero non mi aspettavo di arrivare addirittura prima, è stata una grande soddisfazione sono davvero al settimo cielo.


La tua bellezza, ha lasciato la giuria senza fiato. Come hai conquistato i giurati?

Non saprei, come ho detto prima ho lasciato uscire la mia personalità, il mio carattere e le mie opinioni liberamente, sono una ragazza spontanea senza costruzioni forse è questo che può aver colpito i giudici.


Qual è stato il momento che più ti ha emozionato? 

Sono emotiva mi emoziono facilmente e per poco,  è stato tutto molto bello, conoscere le ragazze, ballare tutte insieme durante le prove e l'agitazione dietro le quinte prima di sfilare, sono stati giorni davvero divertenti pur avendo ritmi stressanti, è stata una bella esperienza per tutte ne sono convinta.


Durante l’avventura di Miss Reginetta d’Italia chi sono state le figure che più ti sono state vicine?

Sicuramente i nostri talent scout dell'Emilia Romagna che ci hanno supportate, tutto lo staf si è reso disponibile e mi sono resa conto di che belle persone fossero tutti, una figura fondamentale per me è stata anche la psicologa Pina

che ci ha fatte rilassare nei momenti di stress e ci ha dato una motivazione in più quando ne avevamo bisogno.


Con questa vittoria come cambiano i tuoi obiettivi? 

Il mio obbiettivo è semprestato quello di entrare nel mondo dello spettacolo e del cinema, con questa vittoria ho capito che forse ho le carte in regola per riuscirci e spero che questa esperienza sia per me  un trampolino di lancio.


Quali sono i tuoi programmi per questo inverno? 

impegnarmi nello studio, fare dei corsi di recitazione per migliorarmi e poi vedrò di cogliere le occasioni che si presenteranno.

< Articolo precedente Articolo successivo >