Marted́ 03 Agosto14:51:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Coppa Emilia Prima Categoria: Verucchio sconfitto in casa dall'Atletico San Mauro

Sport VillaVerucchio | 18:29 - 01 Settembre 2013 Calcio Coppa Emilia Prima Categoria: Verucchio sconfitto in casa dall'Atletico San Mauro

Verucchio - Atletico San Mauro 1-2

Marcatori: 6' Balducci (V), 49' Magnani (A), 80' Caggiano (A)


Verucchio: Favarelli, Ceccarini, Proko; M.Fabbri, Gravina, Bovino; Balducci (51' Bettini), Casadei; Innocenti, Grassi (75' P.Fabbri), Neri (86' Genovese).

In panchina: Ugolini, Baschetti, Giovanardi, Zaghini.

Allenatore: Burlaschi.


Atletico San Mauro: Sarti, Ventrucci, Stacchini (69' Delvecchio); Zavalloni (73' Gega), Neri, Cacchi; Lodovichetti (79' Babino), Graziani; Caggiano, Magnani, Sacco. 

In panchina: Piscaglia, Pagliarani, Castellani, Casadei

Allenatore: Paolucci.


È una partita stranissima quella vista a Verucchio quest'oggi. Ambedue frazioni dominate dai padroni di casa che sembravano aver preso il controllo del match. Al 6' minuto del primo tempo è subito Balducci a scaldare l'atmosfera con una botta sicura dal limite dell'area che batte l'estremo difensore del San Mauro. I rosanero sembrano una squadra completamente diversa rispetto a quella vista in promozione l'anno scorso e continuano a creare occasioni da gol sfiorando più volte il raddoppio. 

Nel secondo tempo prova a farsi vedere anche la squadra ospite e al terzo minuto, l'episodio che cambia la trama del match.  In area, Casadei tocca appena Magnani che si lascia cadere procurandosi il rigore. Il 10 San Maurese si porta sul dischetto e spiazza Favarelli pareggiando i conti. Dopo il rigore concesso al San Mauro, ne viene negato uno più evidente, ma sempre dubbio, al Verucchio che da qui inizia a innervosirsi insieme ai suoi tifosi. I padroni di casa però non demordono e continuano a creare occasioni, specialmente con Innocenti che voleva trovare a tutti i costi la gioia del gol.  Dopo ripetuti attacchi Verucchiesi nasce un contropiede fatale del San Mauro che servendo in aerea Caggiano riesce a portare il risultato in loro favore. Il vantaggio degli ospiti arriva al 35' e dopodiché i rosanero non riescono più a trovare la porta avversaria. La partita si chiude dopo quattro minuti di recupero e al termine di essi, una breve rissa accompagna i giocatori fuori dal rettangolo di gioco. Verucchio comunque applaudito dai suoi tifosi per l'ottima prestazione. 


Simone Massaccesi

< Articolo precedente Articolo successivo >