Venerdì 30 Settembre18:41:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, riqualificazione del centro storico: nuovi lavori in autunno

Attualità Rimini | 11:37 - 23 Agosto 2013 Rimini, riqualificazione del centro storico: nuovi lavori in autunno

Un nuovo tassello per la riqualificazione del Centro storico della città.
La Giunta comunale ha infatti approvato il secondo stralcio del progetto “Nuove piazze” per innalzare il livello della qualità urbana attraverso la riqualificazione delle vie Tempio Malatestiano, Via Serpieri, Via Bertola, Via Sigismondo. Strade che compongono il perimetro delle principali traverse del decumano della città attorno a Piazza Tre Martiri e che costituiscono il tratto principale dell’Anello del Centro Storico delle Nuove Piazze.
“Un intervento – ha commentato l’assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad che segue in prima persona il progetto – che si inserisce tra i punti più qualificanti delle linee programmatiche di mandato del Sindaco. Accanto al Galli, al Fulgor, alla nascita della Far, si sono conclusi o sono ormai in fase d’ultimazione gli interventi di riqualificazione dell’intera piazza Ferrari e di via Castelfidardo, mentre agli inizi dell’autunno, dopo il periodo di prova di queste settimane, sarà completata la sostituzione degli impianti illuminanti di piazza Tre Martiri, via IV Novembre, piazza Ferrari. Contemporaneamente poi allo spostamento di parte delle bancarelle del mercato ambulante, si amplierà di oltre 300 posti l’offerta dei parcheggi pubblici a servizio del centro storico con l’apertura di un nuovo parcheggio nell’area ex Padane in via Roma e l’incremento dei posti disponibili del parcheggio Metropark alla Stazione.”
L’intervento di riqualificazione approvato si caratterizza per l’impiego di conglomerato bituminoso colorato, sul modello utilizzato in viale Vespucci, e la realizzazione di due banchine stradali in conci di selce. Sempre in selce, in analogia con altri interventi come in via Guerrazzi, verranno realizzate le canalette per la raccolta delle acque meteoriche. Attraverso la realizzazione di scivoli pedonali saranno abbattute le barriere architettoniche.
I lavori, che partiranno all’inizio dell’autunno, avranno un costo di 630.000 euro e saranno affidati tramite appalto pubblico a cui le ditte potranno partecipare acquisendo la documentazione di gara accedendo direttamente all'albo pretorio del Comune.

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

Marco Giuliano - 30 agosto 2013 - 10:32 - Leggi Tutto

Il progetto è certamente opportuno, il centro di Rimini sta progressivamente precipitando sempre più verso il basso.
Mi auguro che la sintesi del giornalista sia stata troppo sintetica e quindi incompleta perché fra le varie strade del centro storico che hanno un'esigenza di riqualificazione non...

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure