Venerdý 13 Dicembre21:46:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, Rimini: Spinosa studia da regista, Osio lancia il 4-3-3

Sport Rimini | 13:05 - 29 Luglio 2013 Calcio, Rimini: Spinosa studia da regista, Osio lancia il 4-3-3

Prima partitella per il Rimini di Marco Osio, impegnato nel ritiro di Badia. Il "Sindaco" ha diviso i ragazzi in due formazioni, ottenendo già alcune valide indicazioni. La sorpresa maggiore è stata l'impiego del neo acquisto Spinosa nel ruolo di regista nel 4-3-3. L'ex Treviso è stato autore di una rete e di una buona prestazione. Al suo fianco Luca Arseno, centrocampista classe '92 pescato dal dg Traini in serie D, nel Mezzolara, altro elemento che in prospettiva potrebbe battagliare per una maglia da titolare. Francesco Moretti, difensore classe 1995, è stato impiegato nel ruolo di centrale difensivo, al fianco di Rosini. In futuro potrebbe tornare in auge per una maglia da titolare sulla fascia destra, specie se sulla sinistra dovesse imporsi il nuovo acquisto Sereni. Con Martinelli, Andrea Brighi e Ferrari, oltre alla conferma di Scotti in porta, la difesa del Rimini è fatta. A centrocampo la riuscita dell'esperimento Spinosa e la regola degli Under potrebbe costringere Marco Brighi alla panchina. Con un giovane e Spinosa, il centrocampo a tre potrebbe essere completato da Del Sole. L'attacco è al momento il reparto che presenta più di un'incognita. A breve dovrebbero arrivare a Badia Francesco Nicastro e Ameth Fall, attaccanti classe '91 ex Bellaria. I due neoacquisti potrebbero formare il tridente con Baldazzi: un tridente atipico, senza nessun centravanti di ruolo. A Bellaria infatti Nicastro agiva su tutto il fronte offensivo, giovandosi delle sponde del riferimento centrale Bernacci.