Sabato 02 Luglio23:28:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Bookcrossing arriva in spiaggia a Bellaria Igea Marina

Cultura Bellaria Igea Marina | 10:28 - 01 Luglio 2013 Il Bookcrossing arriva in spiaggia a Bellaria Igea Marina

La Biblioteca Comunale “Alfredo Panzini”, in collaborazione con la Cooperativa Bagnini e Cooperativa Bar di Spiaggia di Bellaria Igea Marina, ha definito il progetto “Bookcrossing in Spiaggia”.

L’iniziativa prevede che, durante tutta l’estate 2013, oltre che presso la Biblioteca, anche presso una quindicina tra stabilimenti balneari e bar di spiaggia siano presenti scaffali con libri dedicati proprio al bookcrossing: il taglio del nastro di “Bookcrossing in Spiaggia” è avvenuto sabato mattina presso il bagno 80 (Solaria beach – Igea Marina), alla presenza del personale della spiaggia, dei responsabili della Biblioteca Comunale e dell’Assessore Michele Neri.

Il bookcrossing è un‘attività globale, con iscritti in più di 130 paesi, che consiste nella “liberazione” dei libri allo scopo di poterne seguire il viaggio attraverso i commenti di coloro che li ritrovano. Il bookcrossing è quindi un miscuglio di spirito d’avventura, letteratura e anche generosità che molte persone trovano irresistibile, una sorta di versione moderna dei messaggi nella bottiglia o dei bigliettini attaccati ai palloncini, ma anche ciò che più si avvicina all’idea di un’enorme biblioteca aperta e in viaggio. Seguendo questo principio, nei bar e negli stabilimenti balneari di Bellaria Igea Marina che aderiscono a Bookcrossing in Spiaggia, chiunque potrà avere in prestito un libro, potendo scegliere anche volumi adatti ai bambini, per poi riconsegnarlo e magari contribuire al progetto fornendo libri propri: visitando il sito www.bookcorssing.com è possibile inoltre registrare i nuovi libri (tramite codice BCID) e seguirne il viaggio.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}