Sabato 06 Marzo12:15:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Provincia: la seduta slitta, il vice presidente si decurta l'indennita'

Attualità Rimini | 16:07 - 27 Aprile 2013 Provincia: la seduta slitta, il vice presidente si decurta l'indennita'

Il ritardo nel mettere a disposizione la documentazione necessaria fa rinviare la seduta del Consiglio provinciale, e così il vice-presidente della Provincia di Rimini, Carlo Bulletti, si decurta l'indennità.
"Durante la seduta di Consiglio provinciale di martedì 23 aprile - scrive in una nota - la discussione sul punto all'ordine del giorno riguardante il rendiconto di gestione 2012 é stata aggiornata alla seduta del 30 aprile per un mero errore materiale nell'approntamento del materiale a beneficio dei consiglieri. Un errore che avrebbe potuto trasformarsi in inadempienza - prosegue Bulletti - se un consigliere della opposizione non avesse fatto l'opportuno rilievo". Pertanto, sottolinea ancora il vice-presidente provinciale,   "al di là del rinvio di qualche giorno, il ritardo nel metter a disposizione l'intera documentazione è senza dubbio un fatto che non può e non deve più accadere e  di questo me ne faccio carico. Anche in tal senso - chiosa Bulletti - ho dato mandato agli uffici di verificare se sussista la possibilità di decurtare la mia indennità di carica della stessa cifra necessaria all'organizzazione della nuova seduta di commissione, alla luce della ripresentazione dell'ordine del giorno sul  rendiconto".

< Articolo precedente Articolo successivo >