Venerdý 05 Marzo23:05:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Beve acqua al bar, ma e' detersivo: migliorano le condizioni del 48enne

Cronaca Riccione | 16:02 - 27 Aprile 2013 Beve acqua al bar, ma e' detersivo: migliorano le condizioni del 48enne

Migliorano le condizioni del 48enne di Milano che giovedì mattina per un errore ha bevuto un bicchier d'acqua con del detersivo per lavastoviglie dopo un caffé in un bar del lungomare di Riccione (Rimini).
L'uomo, in vacanza in Riviera, è ricoverato all'ospedale Ceccarini e questa mattina i medici hanno potuto rimuovere il macchinario per la respirazione. Resta sedato, ma respira autonomamente e fra qualche giorno i medici sono fiduciosi di poter sciogliere la prognosi, nonostante le ustioni all'esofago e allo stomaco.
Le indagini della Procura di Rimini, affidate ai carabinieri di Riccione, fino ad ora vertono su quello che pare essere stato un errore di un dipendente del bar che avrebbe diluito il liquido della lavastoviglie in una bottiglia d'acqua dalla qualepoi il barista avrebbe servito il cliente. I militari hanno  anche raccolto le testimonianze degli altri clienti nel bar. Il sostituto procuratore Gemma Gualdi ha disposto l'invio della bottiglia, che qualcuno dopo l'incidente ha incautamente svuotato, al Ris di Parma. Individuare con precisione la sostanza ingerita dal turista milanese sarà particolarmente utile ai medici per approntare una terapia mirata. Per ora si suppone si tratti di idrossido di sodio. Il fascicolo d'indagine é per lesioni colpose.

< Articolo precedente Articolo successivo >