Martedý 09 Marzo02:11:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Senza chiavi di casa, finge fuga di gas per farsi aprire il portone dai Pompieri

Cronaca Rimini | 18:13 - 15 Aprile 2013 Senza chiavi di casa, finge fuga di gas per farsi aprire il portone dai Pompieri

Dimentica le chiavi e per rientrare a casa simula una perdita di gas, allertando Carabinieri e  Vigili del Fuoco. La bravata è costata la denuncia ad un giovane di Rimini, residente in un condominio di Via Destra del Porto. Il ragazzo alle 23.15 ha chiamato i Carabinieri disperato: "Sono rimasto fuori, ho lasciato aperto il gas per cucinare". Immediatamente i Militari hanno allertato i Vigili del Fuoco, per mettere al sicuro la palazzina. Aperto il portone con la forza, Carabinieri e Pompieri si sono resi conto che non c'era nessuna fuga di gas. Il ragazzo era rimasto fuori casa: per farsi aprire il portone, senza chiamare un fabbro, aveva inscenato tutto. Ironia della sorte, era sprovvisto di gas, perchè per la sua morosità gli era stata interrotta la fornitura. 

< Articolo precedente Articolo successivo >